Tomo XIV

Il suo colore, intenso e violaceo lascia intendere ad una concentrazione ricca e morbida, le sfumature dal rosso al viola confermano la gioventù di un prodotto che è appena all’inizio di una decennale fase di maturazione e crescita.

Denominazione Recioto della Valpolicella Docg Classico
Nome di Fantasia Tomo XIV
Annata 2008
Zona di Produzione Sant’Ambrogio di Valpolicella (VR), frazione Conca D’Oro
Varietà Uve Corvina Veronese 40%, Corvinone 20%, Rondinella 25%, Croatina, Teroldego, Merlot, Molinara, Oseleta 15%
Periodo Vendemmia Manuale, a metà settembre a seconda del clima e delle varietà
Appassimento Dura 120 giorni. L’uva al momento della raccolta viene messa in cassette traforate che garantiscono un’ottima aerazione e portate in locali idonei ventilati e climaticamente controllati dove avviene l’evaporazione dell’acqua e la concentrazione dello zucchero nell’acino
Vinificazione A gennaio – febbraio,dopo il periodo di appassimento, le uve vengono diraspate, pigiate e vinicate in tanks di acciaio a temperatura controllata di 25° – 28° C per circa 30-35 giorni. La fermentazione alcolica avviene con il contatto tra la parte solida (bucce e vinaccioli) ed il mosto. Durante questa fase, detta macerazione, gli antociani, coadiuvati dalla formazione di alcool, lasciano la parte solida e passano in soluzione. La fermentazione malolattica è controllata in primavera.
Affinamento In botti di rovere da 25/50 hl per 36 mesi dove si ha una naturale microossigenazione con la stabilizzazione del colore ed evoluzione della componente aromatica. Successivamente il vino viene messo in bottiglia posta orizzontalmente per almeno 9 mesi per completare la formazione del bouquet. Entra in commercio non prima di 5 anni dalla vendemmia.
Contenuto Alcolico 13 % Vol